Guida vacanze sull'arcipelago Canario: informazioni tempo libero, sport e spiagge gustando la cucina tipica tra le sette isole Canarie. Google

Assicurazione annullamento

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO

La sicurezza di vacanze Canarie con assicurazione annullamento

Attraverso questi paragrafi vi spieghiamo dettagliatamente i contenuti dell’ assicurazione annullamento ovvero della polizza assicurativa che copre i rischi di cancellazione vacanze Canarie dovuti a malattia e normalmente compresa nelle combinazioni o pacchetti Canarie realizzati da noi.

Assicurazione annullamento per vacanze alle Canarie

Assicurazione annullamento per vacanze alle Canarie

Mondial Assistance assicura la vostra vacanza

La polizza che impieghiamo abitualmente a maggior tranquillità dei nostri clienti prima di partire per la vacanza è stipulata con Mondial Assistance, operatore specializzato in campo assicurativo e che copre in form dedicata e specifica ill turismo e tuttii suoi rischi, anche quelli che come in questo caso potrebbero derivare da una mancata fruizione di serviziacquistati o di vacanza alle Canarie.

NOTA INFORMATIVA SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A GARANZIA DELLE SPESE DOVUTE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO

Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri vi invitiamo a consultare il sito web

www.ilmiosinistro.it

Al momento della prenotazione è possibile, su specifica richiesta, sottoscrivere la garanzia “Annullamento Viaggio”, che rimborsa le penali trattenute per regolamento dal Tour Operator, se l’Assicurato rinuncia alla partenza per una delle motivazioni sotto riportate.

DEFINIZIONI

Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto dall’assicurazione.

Familiare: coniuge o convivente more uxorio, genitori, figli, fratelli e sorelle, generi e nuore, suoceri dell’Assicurato.

Franchigia/scoperto: la parte di danno che l’Assicurato tiene a suo carico, calcolata in misura fissa o in percentuale.

Indennizzo: la somma dovuta da Mondial Assistance all’Assicurato in caso di sinistro.

Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali oggettivamente constatabili, le quali abbiano come conse-guenza la morte o una invalidità permanente o una inabilità temporanea.

Malattia: l’alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio.

Mondial Assistance: un marchio di Mondial Assistance Italia S.p.A. che identifica la società stessa.

Residenza: il luogo in cui l’Assicurato ha la sua dimora abituale.

Viaggio: il viaggio, il soggiorno o la locazione risultante dal relativo contratto o documento di viaggio.

GARANZIA ANNULLAMENTO VIAGGIO

Art. 1 – Oggetto – L’assicurazione, rimborsa, entro il capitale assicurato, la penale di annullamento (con esclusione della quota di iscrizione) dovuta per contratto dall’Assicurato all’Organizzatore del Viaggio o al Vettore, in base a quanto previsto dalle Condizioni generali del contratto di Viaggio, se il viaggio e/o la locazione prenotati non possono essere iniziati in seguito ad uno dei seguenti motivi documentati, involontari e non prevedibili al momento della prenotazione:

1.1 – Malattia, infortunio o decesso dell’Assicurato, del coniuge o convivente more uxorio, di figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, generi, nuore.

1.2 – Nel caso di iscrizione contemporanea di due persone al medesimo viaggio, malattia, infortunio o decesso della persona iscritta contemporane-amente e con la quale l’Assicurato doveva partecipare al viaggio, purché assicurata, nonché del suo coniuge o convivente more uxorio, di figli, fra-telli, sorelle, genitori, suoceri, generi, nuore.

1.3 – Malattia, Infortunio o decesso del Socio/Contitolare dell’Azienda o studio associato dell’Assicurato.

1.4 – Impossibilità di usufruire delle ferie già pianificate a seguito di licenziamento/sospensione dal lavoro (cassa integrazione, mobilità) dell’Assicurato o nuova assunzione.

1.5 – Danni materiali a seguito di incendio, furto con scasso o calamità naturali, che colpiscano i beni immobili dell’Assicurato o i locali dove questi svolge la sua attività commerciale, professionale o industriale e impongano la sua presenza. Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza o loca-zione, dal luogo di residenza, a seguito di calamità naturali verificatesi nel luogo di residenza e dichiarate tali dalle competenti Autorità, o di inciden-te al mezzo di trasporto durante il percorso verso il luogo di partenza.

1.6 – Intimazione a comparire avanti l’Autorità Giudiziaria quale testimone o convocazione a far parte di una giuria popolare, notificate all’Assicurato in un momento successivo all’iscrizione al viaggio.

Con riferimento ai punti indicati sub. 1.1, 1.2 e 1.3 si precisa che, tra le malattie accettate come causa di annulla-mento, devono intendersi ricomprese le recidive imprevedibili di patologie preesistenti all’iscrizione al viaggio, non aventi carattere evolutivo o cronico. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza, purché questa sia iniziata dopo la prenotazione del viaggio.

Art. 2 – Scoperto – Su ogni rimborso sarà applicato uno scoperto del 10%, con un minimo di € 51,65, a carico dell’Assicurato.

Art. 3 – Esclusioni e Limitazioni

3.1 – Dall’assicurazione sono escluse le rinunce dovute a:

a) un evento non previsto dal precedente art. 1 Oggetto e successivi capoversi,

b) infortuni e malattie preesistenti all’iscrizione al viaggio (salvo quanto previsto nell’ultimo capoverso dell’art. 1), come pure le malattie croniche, le malattie neuropsichiatriche, nervose, mentali e psicosomatiche; patologie dovute ad abuso di alcoolici; stato di gravidanza,

c) motivi professionali, salvo quanto previsto al precedente art. 1.4,

d) scioperi, negazione di visti consolari, incompatibilità con vaccinazioni.

3.2 – Qualora l’Assicurato si iscriva assieme a due o più persone, non familiari, quale componente di un gruppo precostituito o con altri nuclei fami-liari, non è considerata motivo valido per il risarcimento la rinuncia delle persone iscritte contemporaneamente, salvo che si tratti di una di quelle persone indicate nell’art. 1.1 e 1.2 che abbia rinunciato al viaggio per una delle ragioni ivi pure specificate. Per i casi previsti agli artt. 1.3, 1.4, 1.5 e 1.6 il rimborso sarà preso in considerazione solo per l’Assicurato direttamente coinvolto.

3.3 – Fermo restando quanto disposto dalle altre limitazioni del presente articolo, qualora il viaggio o la locazione siano annullati in un momento successivo al verificarsi di uno degli eventi previsti dall’art. 1, Mondial Assistance rimborsa le penali esistenti alla data in cui tale evento si è verifica-to, purché non superiori a quelle effettivamente applicate (art. 1914 Cod.Civ.). Pertanto, la maggior penale addebitata rimarrà a carico dell’Assicurato.

3.4 – In caso di malattia o infortunio di una delle persone indicate ai predetti articoli, è data facoltà alla Centrale Operativa di effettuare un controllo medico.

3.5 – Mondial Assistance ha diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio non utilizzati, riservandosi il diritto di ridurre l’indennizzo di un im-porto pari ai recuperi effettuati dall’Assicurato stesso.

In caso di sinistro l’Assicurato deve attenersi alle disposizioni indicate all’art. 1 “Obblighi dell’Assicurato e Disposizioni Finali” delle Condizioni Generali di Assicurazione.

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO E DISPOSIZIONI FINALI

Art. 1 – In caso di annullamento avvisare immediatamente l’Agenzia dove è stato prenotato il viaggio e scrivere, entro 5 giorni a Mondial Assistance Italia S.p.A. – Servizio Liquidazione Danni – P.le Lodi, 3 – 20137 Milano, allegando la certificazione medica o di ricovero e l’indirizzo ove è reperibile la persona ammalata o infortunata, o altra documentazione relativa al motivo della rinuncia.

NOTA INFORMATIVA SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

A GARANZIA DELLE SPESE DOVUTE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO

Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri vi invitiamo a consultare il sito web

www.ilmiosinistro.it

Inviare inoltre, anche successivamente, copia del contratto di vendita rilasciato dall’Agenzia di Viaggi ai sensi del D.Lgs. n. 111 del 17/3/1995, copia del programma di viaggio e relativo regolamento penali, copia estratto conto di prenotazione e copia estratto conto delle penali dovute per l’annullamento emessi dall’Organizzatore del viaggio, ricevuta del paga-mento effettuato ed eventuali documenti di viaggio in originale (biglietti, voucher, visti, ecc.).

L’Assicurato dovrà fornire a Mondial Assistance tutte le informazioni richieste e mettere a disposizione tutti i giustificativi necessari. Inoltre, concludendo l’assicurazione, egli libera dal segreto professionale i medici che hanno visitato e preso in cura l’Assicurato stesso e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza, consentendo a Mondial Assistance l’uso delle informazioni richieste ai soli fini contrattuali. L’inadempimento di tali obblighi può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo ai sensi dell’art. 1915 Cod.Civ.

Art. 2 – L’Assicurato è tenuto a cedere a Mondial Assistance, fino alla concorrenza dell’indennità da questa pagata, i pro-pri diritti di rivalsa verso i terzi responsabili, mettendo in condizione Mondial Assistance di esercitare tali diritti.

Art. 3 – Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme della Legge italiana.

IL CAPITALE ASSICURATO COPRE FINO AL COSTO TOTALE DEL VIAGGIO

Per richieste di rimborso inviare comunicazioni e documentazione, esclusivamente a mezzo posta, a:

MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A.

Servizio Liquidazione Danni

P.le Lodi, 3 – 20137 Milano

• Per una più tempestiva e sicura liquidazione del sinistro, si rende indispensabile la precisa indicazione delle coordinate bancarie e Codice Fiscale dell’Assicurato, al fine di poter predisporre il pagamento del risarcimento mediante bonifico.

• Seguire attentamente le istruzioni riportate sul Certificato di Assicurazione è fondamentale per una corretta e rapida liquidazione del danno.

Informativa privacy sulle Tecniche di comunicazione a distanza (ex D.Lgs. n. 196 del 30/6/03)

Per rispettare la legge sulla privacy La informiamo sull’uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti.

La nostra azienda deve acquisire (o già detiene) alcuni dati che La riguardano.

I dati forniti da Lei stesso o da altri soggetti sono utilizzati da MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A., da società del gruppo MONDIAL ASSISTANCE in Italia e da terzi a cui essi saranno comunicati al fine di fornirLe le informazioni da Lei richieste anche mediante l’uso di fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza.

Le chiediamo, quindi, di esprimere il consenso per il trattamento dei Suoi dati necessari per la suddetta finalità.

Qualora ci fossero da Lei forniti, dovremmo trattare anche dati sensibili.

Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche tali dati da Lei eventualmente fornitici.

Senza i Suoi dati, non potremmo fornirLe il servizio in tutto o in parte.

I Suoi dati personali sono utilizzati solo con modalità e procedure strettamente necessarie per fornirLe il servizio e le informazioni da Lei richieste anche mediante l’uso del fax, del telefono anche cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche di comunicazione a distanza. Utilizziamo le medesime mo-dalità anche quando comunichiamo per tali fini alcuni di questi dati ad altre aziende del nostro stesso settore in Italia, all’estero e ad altre aziende del nostro stesso Gruppo, in Italia e all’estero.

Per taluni servizi, utilizziamo soggetti di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Alcuni di questi soggetti sono operanti anche all’estero.

Questi soggetti sono nostri diretti collaboratori e svolgono la funzione del responsabile del nostro trattamento dei dati, oppure operano in totale autono-mia come distinti titolari del trattamento.

Si tratta, in modo particolare, di soggetti facenti parte del GRUPPO MONDIAL ASSISTANCE in Italia, società di servizi cui sono affidate la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società di servizi informatici e telematici o di archiviazione; società di servizi postali indicate nel plico postale.

L’elenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscerlo agevolmente e gratuitamente chiedendolo a Mondial Assistance Italia S.p.A.- Servizio Privacy – P.le Lodi 3, – 20137 Milano o al numero fax +39 02 23695948, e-mail: privacy@mondial-assistance.it ove potrà conoscere anche la lista dei Responsabili in essere.

Il consenso che Le chiediamo, pertanto, riguarda anche la trasmissione a queste categorie ed il trattamento dei dati da parte loro, ed è necessario per il perseguimento delle finalità di fornitura del servizio.

Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come essi vengono utilizzati.

Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento.

Per l’esercizio dei suoi diritti può rivolgersi a Mondial Assistance Italia S.p.A. – Servizio Privacy – P.le Lodi, 3 – 20137 Milano, fax +39 02 23695948, e-mail: privacy@mondial-assistance.it

Nota informativa al Contraente predisposta ai sensi dell’art. 185 Decreto Legislativo 7 settembre 2005 N. 209 ed in conformità con quanto disposto dalla circolare ISVAP n. 303 del 2 giugno 1997

La presente “Nota Informativa” ha lo scopo di fornire al Contraente (persona fisica o giuridica che sottoscrive il contratto di assicurazione) tutte le infor-mazioni necessarie, preliminari alla conclusione del contratto (contratto di assicurazione), secondo quanto previsto dall’art. 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005. La presente nota è redatta in Italia in lingua italiana, salva la facoltà del Contraente di richiederne la redazione in altra lin-gua.

1) Informazioni Relative alla Società

– Denominazione Sociale e forma giuridica della Società (Impresa Assicuratrice)

L’Impresa Assicuratrice è MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A.

– Sede Legale

P.le Lodi, 3 – 20137 MILANO (Italia)

– Autorizzazione all’esercizio delle assicurazioni

NOTA INFORMATIVA SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

A GARANZIA DELLE SPESE DOVUTE PER ANNULLAMENTO VIAGGIO

Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri vi invitiamo a consultare il sito web

www.ilmiosinistro.it

L’Impresa è stata autorizzata all’esercizio delle assicurazioni con Decreto Ministeriale 02.09.1993 (g.u. 08.09.1993 N. 211) e successivi provvedimenti autorizzativi.

2) Informazioni Relative al Contratto

– Legislazione applicabile al contratto

La legislazione applicabile al contratto è quella italiana; le Parti hanno comunque la facoltà prima della conclusione del contratto stesso, di scegliere una legislazione diversa.

La Società propone di scegliere la legislazione italiana.

Resta comunque ferma l’applicazione di norme imperative del diritto italiano.

– Prescrizioni dei diritti derivanti dal contratto

Ai sensi dell’art. 2952 C.C. “i diritti dell’Assicurato (soggetto nel cui interesse è stipulato il contratto) derivanti dal contratto si prescrivono in un an-no dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui si fonda il diritto”.

– Reclami in merito al contratto

Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Società

Mondial Assistance Italia S.p.A.

Servizio Qualità

P.le Lodi 3 – 20137 Milano (Italia)

fax: +39 02 26 624 008

e-mail: quality@mondial-assistance.it

Qualora l’esponente non si ritenga soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni (45), potrà rivolgersi a:

ISVAP

Servizio Tutela degli Utenti

Via del Quirinale, 21 – 00187 Roma (Italia)

corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l’attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti.

3) Informazioni in Corso di Contratto

Qualora nel corso della durata contrattuale dovessero intervenire variazioni inerenti alle informazioni relative alla Società e/o quella relativa al contratto, la Società si impegna a comunicarle tempestivamente al Contraente, nonché fornire ogni necessaria precisazione.

Avvertenze

La presente nota è un documento che ha solo valore e scopo informativo e non già contrattuale e deve essere consegnata al Contraente prima della sottoscrizione di ogni contratto di assicurazione contro i danni.

Si raccomanda al Contraente di chiedere sempre al proprio intermediario assicurativo qualsiasi ulteriore precisazione sul contratto prescelto e di leggerlo attentamente prima di sottoscrivere la polizza.

Articoli che potrebbero interessarti:

Posted in INFO GENERALI by admin | Commenti disabilitati su Assicurazione annullamento

To customize or remove this area, please go to your Admin panel and find My Theme -> Optin Form. Modify it at own will!