Google

Cosa vedere a Tenerife – 1

COSA VEDERE A TENERIFE – Parte 1

Risposta alla domanda su cosa vedere a Tenerife 

Vi siete mai chiesti cosa vedere a Tenerife prima di partire per le Canarie?

Domande del tipo cosa visitare a Tenerife o cosa vedere a Tenerife sono ricorrenti e assolutamente normali; per questo motivo in questo articolo cercheremo di rispondere adeguatamente ai quesiti di quanti stanno decidendo cosa fare della propria vacanza e cosa vedere alle isole Canarie e in particolare sull’ isola di Tenerife.

L’ampiezza di Tenerife richiede spunti per decidere cosa vedere

L’ isola di Tenerife è la più estesa dell’intero arcipelago canario e richiama ogni anno milioni di visitatori, attratti dal clima a Tenerife (sempre mite!) e incuriositi da bellezze naturali come il vulcano del Teide e le numerose Tenerife Playas.

Vediamo un pò nel dettaglio una selezione delle migliori cose da vedere tra le tante che attendono il visitatore a Tenerife:

Parque Nacional de Las Cañadas del Teide

Essendo il comprensorio della cima montuosa più alta di Spagna con i suoi 3718mt. di altezza, il Teide richiama ogni anno un numero enorme di visitatori.

Dalla cima del Teide nelle giornate limpide il panorama circostante e delle isole è superlativo.

Un esempio di cosa vedere a Tenerife: la Valle de La Orotava - Isola di Tenerife Nord - Canarie

Come arrivare al Teide

Si può accedere al Parco Nazionale del Teide sia attraverso Vilaflor che per la strada di Chio, mentre partendo dalla parte Nord di Puerto de La Cruz o La Orotava, si passa per La Orotava e La Laguna (La Esperanza).

 Los Gigantes (Acantilado de Los Gigantes)

Los Gigantes è uno dei tratti più suggestivi e fotografati dell’isola; l’imperiosità delle scogliere a picco sul mare de Los Gigantes è impressionante; le pareti verticali di Los Gigantes arrivano fino a 600mt in alcuni punti e penetrano il mare sino a 30mt di profondità, anche per la gioia di chi ama le immersioni alle Canarie.

Bellissima anche la possibilità di uscite in barca da Los Gigantes per ammirare cetacei e balene! Approfittando del viaggio a Los Gigantes, non ci si perda anche il:

Caserío de Masca

Il Caserio è situato all’interno del Parque Rural de Teno, nel Municipio di Buenavista del Norte. Nel Caserio de Masca ci sono anche le gole più profonde dell’isola di Tenerife che arrivano sino al mare; perciò il Caserio è stato dichiarato “recinto etnográfico e arquitectónico”, con esempi di antica architettura naturale, di cui la più antica è la Casa de los Avinculados.

Per gli amanti del trekking alle Canarie, questa zona è il luogo ideale; costoro possono scendere attraverso le gole di Masca, per poi venir raccolti da imbarcazioni (contattate preventivamente) ed arrivare sino a Los Gigantes.

San Cristóbal de La Laguna

Dichiarata Bene Culturale e Patrimonio dell’Umanità sotto l’egida dell’Unesco, San Cristóbal de La Laguna possiede un centro storico straordinario e con edifici storici in eccellente stato di conservazione.

Ricordiamo che a La Laguna esiste l’Università più antica delle Canarie.

Icod de Los Vinos, altro esempio di cosa visitare sull'isola di Tenerife - Isole Canarie

Icod de los Vinos – Drago Milenario

La valenza di un’escursione a Icod de Los Vinos è molto importante; a Icod de Los Vinos incontriamo infatti uno dei simboli dell’isola di Tenerife, il Drago Milenario de Icod; il Drago Milenario (proprio accanto alla chiesa parrocchiale di San Marcos), è considerata come la pianta più antica delle Canarie, con un’età datat in circa ottocento anni, 16mt di altezza e ben 20mt di circonferenza; la pianta simbolo di Tenerife è attorniata da un piccolo giardino didattico contenente piccoli Drago, Cardon e Tabaiba.

Articoli che potrebbero interessarti:

Tags: , , , , , , , , ,

Posted in GUIDA TENERIFE by admin | Commenti disabilitati

To customize or remove this area, please go to your Admin panel and find My Theme -> Optin Form. Modify it at own will!