Guida vacanze sull'arcipelago Canario: informazioni tempo libero, sport e spiagge gustando la cucina tipica tra le sette isole Canarie. Google

La Palma – Isole Canarie Occidentali – Spagna

LA PALMA CANARIE PATRIMONIO DELL’UMANITA’

La Palma, magnifica sconosciuta alle Canarie

La Palma Canarie (dicesi anche San Miguel de La Palma) è un’isola dell’arcipelago canario posta ad Ovest, a circa 80 km da Tenerife dalla cui provincia dipende amministrativamente (provincia di Santa Cruz di Tenerife) insieme con Tenerife, La Gomera e El Hierro.

Come tutte le isole dell’arcipelago, la posizione felice all’altezza del 28° parallelo e la presenza dei venti Alisei che ne stemperano gli eccessi, rende il clima straordinariamente vivibile tutto l’anno e con temperature medie comprese tra i 20° e i 30°.

L’isola de La Palma ha una popolazione di circa 90.000 abitanti di cui 17.300 circa nel capoluogo Santa Cruz de La Palma ed oltre 20.000 nel primo centro urbano dell’isola, nella porzione Ovest Los Llanos de Aridane,  la rimanenza distribuiti su un territorio esteso per circa 706kmq.

La Caldera del Taburiente e la natura a La Palma

L’isola misura circa 20x40Km ed è una vera miniera di opportunità per gli amanti della natura che variano dal mare con possibilitá di immersioni nella splendida localitá di Puerto Naos con la sua spiaggia vulcanica (vicino all’altra principale localita’ balneare dell’Ovest dell’isola: Tazacorte) e famosa almeno quanto Los Concajos, principale meta balneare dell’Est dell’isola e prossima all’ aeroporto dell’isola e alla capitale Santa Cruz de La Palma.

San Miguel de La Palma è caratterizzata dalla presenza di un’ampia area posta a centro nord e denominata Caldera de Taburiente (all’interno del medesimo Parco Nazionale Caldera de Taburiente) il cui cratere ha un’ampiezza di ben 9km e una profondità di 1.500mt; l’isola possiede tre vulcani, di cui uno ancora in piena attività il Fuencaliente che eruttò l’ultima volta nel 1971.

La Palma e il suo osservatorio astronomico Galileo Galilei

L’ osservatorio di La Palma alle isole Canarie

Importanti cime come il Roque de los Muchachos

Malgrado l’imponenza della cima vulcanica, la principale cima dell’isola è costituita dal Roque de los Muchachos alto ben 2.423m altezza molto significativa per un’isola di queste dimensioni.

Il clima benevolo dell’isola e la sua fertilità fanno si che le coltivazioni trovino qui il loro terreno ideale così che La Palma ha una produzione agricola basata su una straordinaria quantità di platanos (piccole banane).

Il turismo è un’attività recente sull’isola e malgrado le poche e poco accessibili spiagge, negli ultimi anni si è assistito ad una crescita importante.

L’isola gode della presenza di un moderno aeroporto posto a a otto chilometri dalla capitale Santa Cruz de La Palma ed è collegato a quest’ultima per mezzo della LP-138 che corre al di sotto della pista. Questa strada si collega alla LP-132 verso Fuencaliente; l’aeroporto di La Palma gestisce circa un milione di passeggeri all’anno e la sua sigla internazionale è SPC.

A Santa Cruz de la Palma è ubicato anche il principale porto dell’isola, con traghetti per Santa Cruz de Tenerife e San Sebastián de La Gomera, Arrecife e Cadice.

La capitale Santa Cruz de La Palma e i suoi monumenti

La capitale è Santa Cruz de la Palma che numericamente ha gli stessi abitanti di Los Llanos de Aridane, secondo centro dell’isola; il capoluogo è dominato dall’allegria delle tinte pastello e degli originali balconi dell’architettura locale. La via principale e mecca dello shopping si chiama Calle de O’Daly; essa comprende monumenti importanti quali il seicentesco palazzo di Salazar, lo spettacolare veliero arenato in piazza Alameda, la chiesa del Salvatore (1750), il cinquecentesco municipio (ayuntamiento) e la chiesa rinascimentale di San Francisco.

Ulteriore spazio merita “La difesa di La Palma”, situata nella parte est dell’isola, venne impiegata a difesa della città. La sua costruzione fu ordinata dal reggitore Cepeda nel XVI secolo, sebbene fosse poi eretta in varie tappe successive. Ha una pianta quadrata e un arco ribassato caratterizza la facciata. Fu dichiarato Monumento Storico-Artistico nel 1951.

All’interno del patrimonio artistico della città si annovera un ricco numero di opere di vari stili: rinascimentale, barocco e neoclassico; degne di nota sono in particolare le opere d’arte importate dalle Fiandre e dall’America, specialmente quelle di tematica religiosa.

L’osservatorio astronomico

Lo strano fenomeno di formazione delle nubi in quota (tra 1-2 km di altezza) sulla sommità del Roque de los Muchachos, favorisce l’insediamento degli osservatori astronomici, che occupano spazi condivisi tra tante nazioni tra le quali anche l’Italia con il Telescopio Nazionale Galileo Galilei, il maggiore telescopio ottico italiano.

`[simple_series title=”La Palma”]`

`[simple_series title=”Informazioni Canarie”]`

Articoli che potrebbero interessarti:

Tags: , , , , , ,

Posted in GUIDA ISOLE CANARIE, GUIDA LA PALMA by admin | Commenti disabilitati su La Palma – Isole Canarie Occidentali – Spagna

To customize or remove this area, please go to your Admin panel and find My Theme -> Optin Form. Modify it at own will!