Guida vacanze sull'arcipelago Canario: informazioni tempo libero, sport e spiagge gustando la cucina tipica tra le sette isole Canarie. Google

Tapas

LE TAPAS

Tapas, il modo giovane di mangiare alle Canarie

Quanto è ricorrente anche da noi il vocabolo Tapas ? Negli aperitivi al bar o tra gli amici, senza che si parli affatto di Canarie gastronomia o senza essere in un bar Tapas, ormai da anni la parola Tapas è nota a tutti come del resto anche la parola Sangria.

Cosa sono esattamente?

La definzione di Tapas è alquanto generica e comprende un modo di mangiare tipico della Spagna (e del mangiare Canarie), legato ad uno stile di vita rilassato e molto sociale; nei tapas bar o durante la vita notturna alle Canarie in generale (ristoranti e discoteche), vengono serviti una grande varietà di antipasti, noti appunto in forma generale come Tapas.

Naturalmente non trattandosi di ristoranti alle Isole Canarie, ma in generale di Tapas bar, disco pub e discoteche, le porzioni sono piccole e hanno l’ovvio scopo di accompagnare le bevande somministrate ai propri clienti, giovani (e meno giovani del luogo) o stranieri in vacanza alle isole Canarie, per celebrare degnamente la movida spagnola.

Molto comune è accostare le Tapas a vini delle Canarie (la produzione anche di vini pregiati è ormai molto presente nell’Arcipelago)… anche ovviamente, insieme alla universale Sangria o dello Sherry (liquore dolce).

Nelle vacanze alle isole Canarie non perdetevi le Tapas, gustosi antipasti

Nelle vacanze alle isole Canarie non perdetevi le Tapas, gustosi antipasti che sono anche una tradizione nella gastronomia Canarie accompagnate da vini delle isole Canarie

>

Movida alle Canarie, Sangria e Tapas

Accostare la parola Tapas alla movida alle Canarie, quindi alla sua vita notturna e allo stare insieme, non è un’operazione artificiosa;

lo stile di vita rilassato delle isole e la solarità dei propri abitanti, li rende molto inclini a dopo lavoro spensierati, da trascorrere nella convivialità e nel fragore dell’allegria con gli amici, facendo anche una sorta di “pellegrinaggio” da un Tapas bar all’altro e consumando alimenti e bevande tipici della cultura isolana come sangria e vini locali (vin tinto o blanco) o cerveza (birra).

Ma ha importanza sottolineare anche che il valore delle tapas trascende al cibo in sé (per altro molto sfizioso!) per il piacere dello stare insieme e della conversazione che ne accompagna la degustazione.

Pellegrinaggi a parte, ogni Canario ha anche il proprio Tapas bar prediletto, dove incontrare quotidianamente amici e parenti.

Anche nei ristoranti alle Canarie

Essendo le Tapas in generale gli antipasti Spagnoli, esse sono un “must”, oltre che nei luoghi tipici della movida, anche sulle tavole imbandite dei ristoranti alle Canarie perché sono sempre sfiziose e molto apprezzate un pò da tutti, anche dai tanti visitatori di passaggio o in vacanza alle Isole Canarie.

Nei ristoranti poi, la maestria e la professionalità degli chef, propongono varianti anche ricercate e squisite di questi piccoli antipasti, sia caldi che freddi, come vuole la tradizione delle Tapas!

Cenni di storia

Il celebre scrittore Cervantes, nel suo  “Quijote” definisce le Tapas come appariscenti “llamativos”, ma la prima curiosità riguarda l’origine di questi antipasti…..

Sembra che questi gustosi antipasti nacquero nel profondo Sud della Spagna, in Andalusia per volere di re Alfonso X “Il saggio”, che dopo il ritorno da un suo viaggio a Cadice, pare volesse sempre nei ristoranti del Regno, che il vino venisse accompagnato da cibo….

la storia racconta che il re “saggio”, chiese del vino di Jerez, ma accadde che una corrente d’aria costrinse il cameriere a proteggere il bicchiere dalla sabbia con quello di cui disponeva, ovvero una fetta di prosciutto, giustificandosi di fronte al re per il suo gesto apparentemente irriguardoso.

Il re apprezzò la cosa e chiese altro vin tinto con un’altra Tapa… di lì il modello del re si diffuse, sino ad oggi.

Secondo alcuni, più banalmente il nome nasce semplicemente dall’uso di coprire il vaso (bicchiere) con una Tapa (piattino), allo scopo di allontanare le fastidiose mosche.

Varietà e ricette di Tapas

Alcune varietà di Tapas sono più diffuse sullla Penisola Iberica, mentre altre a livello locale; di seguito ve ne proponiamo un piccolo elenco:

  • Boquerones – acciughe bianche servite con aceto (fredde) oppure fritte
  • Tapas di calamari, come i Chopitos – Piccoli calamari, fritti oppure conditi
  • Di queso manchego – molto diffuse e a base di formaggio di pecora
  • Bacalao – merluzzo
  • Aceitunas – Olive in varie forme
  • Carne mechada – carne tenera
  • Ensalada de pimientos rojos – insalata di peperoni arrosto conditi con aceto e olio
  • Gambas alla plancia – gamberi grigliati
  • Almendras fritas – mandorle fritte e salate
  • Albondigas: polpette di carne in umido

L’elenco delle Tapas proseguirebbe ancora, ma rimandiamo ad un ulteriore spazio di approfondimento anche sulle ricette di Tapas.

`[simple_series title=”Cucina Canaria”]`

Albondigas: polpette di carne in umido

Articoli che potrebbero interessarti:

Tags: , , , , , , , , ,

Posted in GUIDA ISOLE CANARIE by admin | Commenti disabilitati su Tapas

To customize or remove this area, please go to your Admin panel and find My Theme -> Optin Form. Modify it at own will!