Guida vacanze sull'arcipelago Canario: informazioni tempo libero, sport e spiagge gustando la cucina tipica tra le sette isole Canarie. Google

Agaete ed Anden Verde

COSA VEDERE A GRAN CANARIA: AGAETE

Conoscere Agaete importante centro del Nord di Gran Canaria

Agaete è una municipalità dell’ isola di Gran Canaria situata all’estremità Nord Occidentale (quella più prossima a Tenerife)la municipalità di Agaete possiede 5748ab. (fonte INE 1/2010) e fa capo alla provincia di Las Palmas.

Il Municipio di Agaete si trova ad un’altitudine di 43m slm ed occupa una superficie di 45,5Kmq, quindi con una densità di abitanti complessiva pari a 126,33ab/Kmq.

Questa municipalità confina con Artenara e Gáldar, ad essa contigui; cap di Agaete è il 35480.

Caratteristiche della città di Agaete

Arrivando ad Agaete, il suo centro storico ospita la Chiesa de La Concepción (1874 sui resti della precedente chiesa distrutta da un incendio), posta nel sito dove anticamente era eretto l’eremo (1515); La  Concepción  funge da crocevia per muoversi nel centro di Agaete e fulcro delle principali vie della città e della piazza del municipio. 

Di fronte alla chiesa è ubicata Plaza de la Consitución attorniata dai principali edifici cittadini.

Sul corso principale sono a disposizione dei visitatori vari negozi e botteghe di artigianato.

Ad Agaete ogni anno si celebra la Festa de La Rama uno degli eventi più importanti della tradizione dell'isola di Gran Canaria

Ad Agaete ogni anno si celebra la Festa de La Rama uno degli eventi più importanti della tradizione dell’isola di Gran Canaria

Gastronomia Canaria e viaggi ad Agaete

Se passate da Agaete non dimenticate di visitare le peculiarità caratteristiche di questa municipalità:

  • coste rocciose da ammirare
  • aree verdi a disposizione 
  • prelibata ristorazione

Per quanto riguarda le coste rocciose è opportuno ricordare che da Agaete in direzione Sud si snoda la strada panoramica con viste mozzafiato, le scogliere di Anden Verde;

nei vostri viaggi ad Agaete, non dimenticate anche una visita al Parco Naturale di Tamabada (1180m slm) ed anche al giardino botanico del centro storico cittadino, chiamato Orto dei Fiori, che contiene un’ampia varietà di specie vegetali, un tempo luogo di incontro di poeti. 

Infine per concludere in bellezza le vostre escursioni o viaggi ad Agaete, non dimenticate di fare una gustosa grigliata di pesce fresco o una bella zuppa a base di pesce appena pescato; la gastronomia di Agaete offre anche una ricca paella di frutti di mare….

Potrete assaporare anche una tradizionale e ricca cucina Canaria, con piatti tipici come le Papas Arrugadas, il Gofio Canario e pesce fritto di ogni genere.

Tipico della zona anche un ottimo formaggio di capra, dal gusto dolce e caratteristico (ad Agaete ci sono vari caseifici tradizionali).

Festa de La Rama e Virgen de Las Nieves

Non mancate di annotare nella vostra guida viaggi a Gran Canaria, una delle festività simbolo dell’identità dell’isola, la Festa de La Rama (Festa di Interesse Turistico Nazionale);

la Festa de La Rama viene celebrata ogni anno il 4 e 5 Agosto ad Agaete e dedicata a Nuestra Senora de Las Nieves.

Il giorno 5 Agosto ha luogo la celebrazione e il 4 Agosto si esibiscono a ritmo di musica lungo le strade cittadine migliaia di danzatori, in processione sino al santuario della Virgen de Las Nieves, accompagnati dalle bande musicali.

Puerto de Las Nieves

Se viaggiate a Gran Canaria, ma anche per i vostri spostamenti interni tra le varie isole, non dimenticate che da Puerto de Las Nieves esistono i collegamenti ultraveloci via catamarano di Fred Olsen, che in un’ora collegano l’isola di GranCanaria con quella di Tenerife (Porto di Santa Cruz de Tenerife)

Giunti al Puerto di Las Nieves avrete un colpo d’occhio sulla costa di Agaete e potrete decidere se fare un bel tuffo in mare, se percorrere il molo o proseguire per le vie del centro;

da Puerto de Las Nieves potrete vedere anche ciò che resta di un simbolo che ha reso celebre Agaete, il Dedo de Dios (Roque Partido), sperone di roccia affiorante dalla forma incredibile di una mano con un dito indice levato al cielo (da questo Dedo de Dios).

Purtroppo oggi il Dedo de Dios è ammirabile solo nelle litografie e nei quadri appesi un po’ ovunque nei locali e ristoranti cittadini, in quanto una tormenta tropicale soprannominata Delta, spezzò il dito nel 2005.

Sempre a Puerto de Las Nieves sono visibili  il Trittico dedicato a Nuestra Senora de las Nieves (Van Cleve XVI sec.) e l’Eremo. Dal porto si può infine ammirare  l’imponenza del Teide.

La località di Agaete è raggiungibile sia in autobus (della linea di Gáldar) che in auto attraverso la strada C-810 che conduce a Puerto de Las Nieves.

Non dimenticate anche una visita al Parco Naturale di Tamabada (1180m slm) ed anche al giardino botanico del centro storico cittadino, chiamato Orto dei Fiori.

`[simple_series title=”Gran Canaria”]`

Articoli che potrebbero interessarti:

Tags: , , , , , , , , ,

Posted in GUIDA GRAN CANARIA by admin | Commenti disabilitati su Agaete ed Anden Verde

To customize or remove this area, please go to your Admin panel and find My Theme -> Optin Form. Modify it at own will!